Prestiti cambializzati Finatel 2022: quali sono e come ottenerli?

Stai cercando un prestito con cambiali? Oggi sono poche le finanziarie che offrono questa tipologie di credito, tra quelle che ancora presenta questa opzione però puoi trovare i prestiti cambializzati Finatel 2022!

In questa guida andiamo a vedere: cos’è il prestito cambializzato Finatel, le caratteristiche, i requisiti e come ottenere un finanziamento con cambiali attraverso questa agenzia di intermediazione.

Seguici e scopri con noi come ottenere un prestito Finatel nel 2022!

Come funzionano i prestiti cambializzati Finatel 2022

Finatel è un’agenzia di intermediazione che prevede diverse tipologie di finanziamento quali: prestiti personali, mutui, cessione del quinto, prestiti senza busta paga con garanzia e naturalmente anche i prestiti cambializzati.

I prestiti veloci con cambiali hanno le stesse caratteristiche di un finanziamento personale e permettono di ottenere liquidità per il consolidamento debiti, oppure per spese e acquisti personali. Questa soluzione può essere utilizzata anche senza garante in quanto permette l’accesso con firma singola.

A differenza dei tradizionali prestiti personali, i prestiti cambializzati Finatel invece di presentare rate mensili da corrispondere mediante il pagamento di un bollettino postale oppure attraverso il RID bancario, richiedono la firma della cambiale.

Le cambiali hanno scadenza mensile e devono essere firmate tutte con data e importo al momento della concessione del prestito.

Con le cambiali firmate dovrai presentarti ogni fine mese presso la tua banca sulla quale sono appoggiate e procedere con il pagamento anche in contanti della rata prestabilita.

Volendo, puoi scegliere di pagare la cambiale anche in una banca diversa da quella in cui hai il conto corrente. L’importante è segnare l’istituto bancario desiderato fin da subito al momento della compilazione delle cambiali.

Le caratteristiche del prestito con cambiali Finatel

Il prestito cambializzato di Finatel ha delle specifiche caratteristiche:

  1. È possibile richiedere fino a un massimo di 31 mila euro
  2. Prevede una rateizzazione da un minimo di 12 mesi a un massimo di 120 mesi
  3. Non viene richiesta alcuna motivazione di spesa
  4. Si può ottenere anche a firma singola, quindi si configura come un prestito senza garante
  5. Il rimborso delle cambiali deve avvenire mensilmente
  6. Si può accedere al credito anche nel caso in cui si abbiamo altri finanziamenti in corso
  7. Il finanziamento è a tasso fisso con una rata costante

Anche se in genere viene richiesta la firma singola, in caso di importo alto e di uno stipendio o reddito troppo basso per sostenere una rata è possibile che i consulenti richiedano comunque una garanzia fidejussoria al fine di concedere il prestito richiesto.

Il prestito cambializzato, dunque, prevede il pagamento mensile della rata proprio come in un tradizionale finanziamento personale, solo che in questo caso dovrai recarti di persona per soddisfare il credito, e potrai pagare anche in contanti.

Per quanto riguarda l’erogazione del prestito con le cambiali si può scegliere tra due opzioni: erogazione diretta sul conto corrente bancario oppure rilascio di un assegno circolare intestato al richiedente.

Requisiti richiesti

Il prestito Finatel con cambiali può essere richiesto solo a fronte di specifici requisiti, tra questi ci sono:

  • La presenza di un reddito dimostrabile: dipendente pubblico, privato pensionato, libero professionista, socio di una srl o snc, ditta individuale.
  • Ultima dichiarazione dei redditi
  • Per richiedere un prestito per disoccupati con cambiali: presenza di un bene immobile, rendita vitalizia, assegno di mantenimento.
  • Età tra i 18 e i 75 anni
  • Nessun protesto o pignoramento in atto sullo stipendio o sui beni in proprio possesso

Se si hanno tutti i requisiti previsti è possibile richiedere un prestito con cambiali a Finatel.

Prestito Finatel 2022 con cambiali: come richiederlo?

L’iter per la richiesta di un finanziamento a Finatel è davvero molto semplice.

È possibile scegliere due strade: prendere appuntamento con un consulente e raggiungere l’agenzia più vicina, richiedere un preventivo online e successivamente incontrare il consulente per la definizione della pratica.

In caso di incontro diretto in agenzia, bisognerà andare dal consulente con tutti i documenti che attestano le proprie entrate reddituali, con i documenti d’identità in corso di validità, e l’ultima dichiarazione dei redditi fatta.

Se invece si vuole chiedere prima un preventivo online, basta:

  1. Andare sul sito ufficiale di Finatel
  2. Raggiungere il form in basso a sinistra
  3. Inserire la cifra desiderata
  4. Nome e cognome
  5. Numero di telefono
  6. E-mail
  7. Professione

Indicati tutti i dati, si riceverà un e-mail e una telefonata da parte di un consulente Finatel per costatare che ci siano i presupposti per un prestito con cambiali.

Dopo quanto viene erogato il prestito?

Come riportato da Finatel, dopo aver portato tutti i documenti l’erogazione è subordinata alla valutazione del credito del richiedente.

Dopo che la valutazione creditizia è andata a buon fine è possibile per i profili lavorativi: privati oppure liberi professionisti, ricevere l’anticipo sulla somma richiesta in un massimo di cinque giorni lavorativi.

In caso di dipendenti pubblici, invece, l’erogazione dell’anticipo sul prestito con cambiale può essere ottenuta anche in un periodo che va tra le 24 e le 48 ore al massimo.

Leave a Reply