Prestiti tra privati urgenti

La necessità di ottenere liquidità immediata porta sempre più persone, che non riescono ad accedere al credito tradizionale, a chiedersi: come ottenere prestiti tra privati urgenti?

I prestiti urgentissimi tra privati sono davvero possibili da ottenere? In base a chi e come si effettua la richiesta di finanziamento ci sono diverse possibilità per ottenere dei prestiti urgenti tra privati in 24/48 ore oppure in giornata.

Vediamo nel dettaglio in questa guida cosa sono e come ottenere dei prestiti privati urgenti per avere liquidità in poco tempo.

Prestiti urgentissimi da privati: cosa sono?

Una forma di finanziamento ancora accessibile e molto utilizzata, grazie anche alle nuove piattaforme di social lending è il prestito tra privati.

I prestiti urgenti tra privati sono una forma di finanziamento che può essere emessa legalmente da:

  • Amici
  • Parenti
  • Conoscenti
  • Società intermediarie regolamentate dalla Banca d’Italia

Nel caso di richiesta a parenti, amici o conoscenti disposti a prestare soldi velocemente, è possibile ottenere il finanziamento anche in giornata siglando una semplice scrittura privata. In questo caso si può ottenere il prestito tra privati senza garanzie e anche senza dover versare alcun interesse.

Quando invece ci si rivolge a società intermediarie regolamentate che permettono l’incontro tra privati che vogliono prestare denaro e richiedenti che hanno bisogno di un prestito, oltre a un contratto da sottoscrivere bisogna anche corrispondere un tasso di interesse delineato al momento della richiesta del finanziamento.

A differenza dei finanziamenti personali o della cessione del quinto, i prestiti tra privati non vengono emesse da banche o istituzioni finanziarie, ma da persone private che vogliono far fruttare il loro capitale prestandolo a coloro che hanno bisogno di un prestito, ricevendo in cambio uno specifico tasso d’interesse.

Chi può richiedere un prestito urgente tra privati?

I prestiti urgenti tra privati sono molto richiesti specie da coloro che non riescono a ottenere un credito dalle banche e dai canali tradizionali.

Infatti, soprattutto se si richiede un finanziamento urgente ad amici e parenti, è possibile ottenere il prestito in giornata e senza dover dare alcuna garanzia personale o mobiliare.

Per quanto riguarda invece i prestiti richiesti a un privato ma mediante una piattaforma di intermediazione finanziaria o social lending possono accedervi:

  • Coloro che hanno tra i 18 e i 70 anni
  • Chi ha prodotto una Dichiarazione annuale dei Redditi
  • Lavoratori autonomi e liberi professionisti
  • Lavoratori atipici e con contratto a tempo determinato
  • Protestati e segnalati al Crif come cattivi pagatori

Il prestito tra privati dunque offre la possibilità di accedere al finanziamento anche se si sono avuti in precedenza con le banche. Inoltre, si potrà entrare in possesso della somma di denaro interessata in tempi brevi e con maggiore semplicità. 

Come funziona il prestito tra privati urgente: parenti e amici

Quando si richiede un prestito tra privati veloce ad amici, parenti o conoscenti bisogna sapere che in questo caso non sono richieste delle specifiche garanzie e che questo finanziamento personale può essere ottenuto in modo semplice e veloce, tramite una scrittura privata.

Infatti, al fine di regolamentare il prestito personale tra privati, qualunque sia la somma di denaro, bisogna scrivere un contratto che determini:

  • Dati anagrafici che identificano il prestatore
  • A quanto ammonta la somma prestata
  • Come avverrà la restituzione del credito
  • La presenza o meno di interessi da restituire
  • Eventuali cambiali (prestito cambializzato) applicate al contratto per sicurezza

Nel caso in cui ci siano degli interessi da versare, il prestatore dovrà dichiarare i proventi del finanziamento al momento della dichiarazione dei redditi, al fine di giustificare all’Agenzia delle Entrate il pagamento delle somme a rate mensili, trimestrali, semestrali o annuali.

Prestiti tra privati e urgenti tra amici e parenti: assegno, contanti o bonifico?

I prestiti tra privati tra amici e parenti come abbiamo visto, dunque, sono quelli più facili da richiedere e da ottenere con la giusta urgenza. Infatti, un parente o un amico possono fornire il prestito (se sono già in possesso della somma richiesta) anche in meno di 24 ore.

Quando pensi “ho bisogno di soldi“, dunque, la prima soluzione è chiedere un prestito agli amici e ai parenti che possono erogarlo.

Questi possono scegliere di darvi il finanziamento o prestito per disoccupati da privato, con tre modalità differenti: 

  • In contanti: solo se l’ammontare richiesto è pari al massimo a 2 mila euro
  • Tramite bonifico bancario: in questo caso non ci sono limiti per l’importo e bisogna attendere solo il tempo per il trasferimento del denaro da un conto all’altro
  • Assegno circolare: dopo aver ricevuto l’assegno basta portarlo alla propria banca e richiedere l’incasso o il versamento sul conto corrente

I finanziamenti tra privati urgenti tra amici e parenti di solito sono tra i più sicuri, in quanto permettono di non rivolgersi e non cercare prestiti da usurai che invece possono essere pericolosi.

Social lending: per prestiti tra privati urgenti in 24 ore

Un’altra soluzione diversa dal prestito tra privati con amici e conoscenti è il social lending. Il social lending è una forma di finanziamento che permette di richiedere un prestito tra privati online gestito e assicurato da una piattaforma che agisce come intermediario finanziario.

La piattaforma mette in contatto così facilmente il richiedente con i prestatori privati. Con questa forma di finanziamento è possibile ottenere un prestito urgente tra privati sottoscrivendo il contratto online per ricevere la somma richiesta anche in 24 ore.

La procedura dunque è completamente online e richiedere:

  • Iscrizione alla piattaforma di social lending
  • Inserimento dei propri dati personali, lavorativi e reddituali
  • Inserimento del numero di conto corrente
  • Cifra da richiedere in prestito
  • Tempi per la restituzione
  • Accettazione del tasso d’interesse

Dopo l’iscrizione e l’invio della richiesta di finanziamento sarà possibile ottenere una risposta sull’accettazione o meno della domanda in meno di 24 ore. Se la domanda viene accettata il richiedente ottiene l’accredito della somma direttamente sul suo conto bancario. Dopo di ché la rata verrà direttamente prelevata dal conto corrente indicato.

Offerta di prestito tra privati urgente: quali sono le migliori?

I prestiti tra privati urgenti possono essere richiesti, come abbiamo visto, anche attraverso le piattaforme online di social lending. Ma quali sono le migliori? Quali sono le offerte più convenienti tra i vari prestiti da privati online?

Ecco le principali piattaforme di social lending:

Piattaforma di social lending Somma richiesta Rate mensili TAN TAEG Rata mensile
Smartika 3000 euro 24 mesi 3,88% 6,75% 132,00
Prestiamoci 4500 euro 36 mesi 4,81% 7,85% 138,92
Younited.Credit 10000 euro 84 mesi 2,29% 4,89% 140,32
Soisy 1500 euro 12 mesi 10,35% 17,10% 134,84

Tutte queste piattaforme permettono di ottenere velocemente un prestito tra privati. I tassi d’interesse e il taeg illustrati dipendono sia dalla somma richiesta e dalle rate mensili, ma anche dal livello di affidabilità del richiedente. Dunque, più sarà alto il livello d’affidabilità creditizia maggiori saranno le possibilità di ottenere un prestito veloce tra privati a costi d’interesse più bassi e vantaggiosi.

Leggi anche:

Prestitempo: il prestito personale veloce della Deutsche Bank
Prestiti veloci senza garante: come richiederli e ottenerli?
Prestiti disoccupati: le principali soluzioni di credito
Prestiti cambializzati: un prestito tra privati garantito
Prestiti a protestati: come funzionano e richiederli
Prestiti urgenti in giornata: come e a chi richiederli?

 

Leave a Reply