Come funziona Smartika? Guida 2022

Hai sentito parlare del Prestito tra privati Smartika ma non sai come funziona? Ecco i vantaggi accedendo a questa tipologia di finanziamento tra persone individuali.

Questa tipologia di finanziamento speciale chiamata anche Social Lending, ovvero prestiti tra persone individuali, ti consente di accedere ad un capitale in maniera molto veloce e senza il rischio che il tuo prestito venga rifiutato dalle banche o finanziarie.

 

Come funziona il Prestito tra privati Smartika

Non sai come funziona il Prestito Tra Privati Smartika? In breve è una community in cui da una parte ci sono i richiedenti (coloro che richiedono il finanziamento) mentre dall’altra i cosìddetti Prestatori (coloro che prestano il denaro).

Il vantaggio per entrambe le parti è che non c’è nessun intermediario, di conseguenza per il richiedente il prestito avverrà in maniera molto veloce a tassi bassi e senza complicazioni, mentre per il prestatore sono previsti interessi maggiori.

Il prestito tra privati di Smartika ha una sua logica ben precisa. Il suo funzionamento è suddiviso in 6 step ben precisi:

  1. I prestatori metteranno le loro offerte e le loro condizioni del prestito, durata, interessi, somma complessiva e a quali richiedenti è indirizzato il finanziamento, ovvero: Conservative, Balanced e Dynamic.  L’offerta sarà suddivisa tra 50 richiedenti, quindi se il finanziatore deposita €1000, essi saranno suddivisi a 50 persone a €20 ciascuno.
  2. L’algoritmo di Smartika verificherà il credito di ogni individuo, qualora risultasse positivo allora il sistema concederà al richiedente di poter accedere alla somma offerta dai vari prestatori.
  3. A questo punto il sistema mostrerà al richiedente i vari prestiti offerti dai vari prestatori di credito, sarà carico suo decidere se accettare o meno l’offerta.  Qualora l’individuo accettasse il prestito, il sistema automaticamente valuterà attentamente se concludere o meno l’accordo dopo un’attenta valutazione della sua documentazione fornita inizialmente.
  4. Qualora tutto andasse per il verso giusto, il richiedente diventa (contrattualmente) debitore di colui che gli ha concesso il prestito.
  5. Il richiedente successivamente dovrà ripagare attraverso delle rate mensili, il pagamento avverrà tramite addebito automatico (SDD). Per ogni pagamento effettuato tardivamente interverranno le società di recupero crediti, e laddove necessario il programma speciale di Smartika Lender Protection.
  6. Il denaro interferisce esclusivamente attraverso i conti intestati corrispettivamente sia dal richiedente che dal prestatore, a tal motivo le transazioni sono sempre sicure al 100%.

Il prestito tra privati Smartika ha il vantaggio di far avvenire tutto in maniera molto veloce, ancor di più rispetto ai prestiti veloci online. Tutto avviene comodamente attraverso il divano di casa tua senza scomodarti e uscire di casa.

Potrai metterti in contatto con Smartika in qualsiasi momento sia tramite chat, call center o fax. Il prestito avviene in maniera molto veloce a distanza di pochissimi giorni dalla richiesta. Tra l’altro potrai sapere in anticipo se sei finanziabile o meno.

Smartika è una società per azioni ed è autorizzata da Banca d’Italia, di conseguenza i tuoi dati saranno protetti, e i tuoi rapporti finanziari (tra richiedente e prestatore o viceversa) è monitorato da un team di esperti e professionisti del settore.

Articoli che potrebbero interessartiPrestiti a Protestati /Prestiti senza busta paga / Si può Fare un bonifico bancario senza conto corrente?

Requisiti per aderire a Smartika

Ovviamente tutti i prestatori devono assicurarsi che il richiedente abbia i requisiti necessari affinché il rapporto sia al sicuro ma soprattutto protetto ed esente da eventuali minacce o peggio ancora, truffe.

Per evitare che accada ciò la Smartika esige dal richiedente:

  • Un conto corrente esistente;
  • Un reddito dimostrabile;
  • Un documento di identità che possa afferma la sua reale esistenza;

Tra l’altro la piattaforma pone dei limiti e impedisce la registrazione ai richiedenti che hanno debiti, precedenti gravi di insolvenza o addirittura un reddito insufficiente a sostenere la rata. Per richiedere il prestito tra privati è necessario essere maggiorenni e non aver compiuto i 75 anni d’età.

Non sei ancora deciso o non hai capito come funziona Smartika? Commenta pure l’articolo e scrivi ogni tuo dubbio o perplessità, ti risponderò in breve tempo.

Hai già usufruito di un prestito tra privati seri? Sarò lieto di leggere quale piattaforma hai utilizzato e come ti sei trovato.

Leave a Reply