Prestiti 2000 euro

Stai cercando un prestito da 2000 euro nel 2022? Sei arrivato nel posto giusto.

Molte persone cercano piccoli prestiti e finanziamenti immediati da 2000 € euro da banche e finanziarie.

Per fortuna, ottenere un miniprestito di questa somma non è difficile.

In questo articolo ti spiegheremo come ottenerne uno.

Continua a leggere e se alla fine hai domande, lascia un commento e ti rispondo non appena possibile.

Prestiti 2000 euro: come ottenerne uno nel 2022?

Se devi affrontare piccole spese impreviste, non ti sarà molto difficile ottenere prestiti per 2000 euro.

Questi prestiti vengono elargiti molto rapidamente, anche perché il loro fine è rispondere ad un’esigenza di spesa immediata, che richiede tempi brevi.

Il vantaggio principale di questo tipo di prestiti personali poi, è di non essere finalizzati. La somma richiesta dunque può essere usata liberamente e senza vincoli per ogni progetto tu abbia in mente.

Ma come puoi ottenere prestiti e finanziamenti veloci e subito da 2000 euro? Come ogni altra tipologia di prestito, anche in questo caso, dovrai presentare alla banca delle garanzie di reddito, che sono:

  1. Busta paga ricevuta;
  2. Documento unico Cud;
  3. Cedolino della pensione (per i pensionati).

Se ti interessa ottenere prestiti immediato fino a 2000 euro, un altro aspetto che devi considerare, oltre le garanzie di reddito richieste, sono i requisiti che dovrai possedere. Che, generalmente, sono:

  • Età tra i 18 ed i 75 anni;
  • Residenza Italiana o permesso di soggiorno e residenza di almeno 6 mesi in Italia.

E se non si possiede la busta paga? Continua a leggere per scoprire come ottenere 2000€ tramite un prestito personale senza una busta paga.

Prestiti 2000 euro senza busta paga?

Trattandosi di piccoli prestiti, i prestiti 2000 euro sono accessibili a tutte le categorie di clienti, anche a chi ha redditi esigui o nulli come, ad esempio, disoccupati, studenti e casalinghe.

A differenza di prestiti con importi richiesti elevati, non avere la busta paga può essere penalizzante, al punto che il prestito può anche essere rifiutato.

Tuttavia, quando la somma da richiedere non è eccessivamente alta, come in questo caso, c’è la possibilità di ottenere anche prestiti personali senza busta paga.

Quando mancano le garanzie di reddito, e non è possibile fare la cessione del quinto dello stipendio, banche e finanziarie possono pretendere dal richiedente alcune garanzie alternative che sono:

  • Una persona di fiducia che funge da garante del prestito;
  • Un’ipoteca su una casa di proprietà.

Ti ricordiamo che nel caso di prestiti senza garanzie di reddito, i tassi saranno più alti rispetto ai prestiti con garanzie. Per quanto riguarda il piano di ammortamento, la soluzione maggiormente utilizzata per questo importo è una durata di 3 anni (36 rate mensili).

Come vedremo anche in seguito, sono molte le banche e le società finanziarie operanti sul territorio a cui puoi richiedere un prestito da 2000 euro senza busta paga, come Findomestic.

Se sei interessato ad un prestito con Poste Italiane ma non hai la busta paga, leggi: Prestiti senza busta paga Poste Italiane 

Prestito 2000 euro a cattivo pagatore: come comportarsi?

Un protestato, cattivo pagatore o un segnalato possono ottenere prestiti e finanziamenti da 2000 euro?

Non essere segnalati come cattivi pagatori nelle liste del Criff, ovvero la Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria, è uno dei requisiti probabilmente essenziali per poter accedere ad un prestito personale, anche nel caso di importi minimi.

La banca ha bisogno di avere certezza della restituzione di un prestito. Ed un cattivo pagatore è qualcuno che viene considerato insolvente, perché non è riuscito a pagare debiti precedenti.

Se sei stato segnalato al CRIF come cattivo pagatore, la prima cosa che devi fare è verificare se ci sono i presupposti per chiedere la cancellazione. Se ciò, per qualsiasi motivo, non fosse possibile, puoi comunque provare a richiedere un prestito.

In che modo?

  1. Cessione del quinto dello stipendio o della pensione;
  2. Prestiti cambializzati, dando come garanzia la busta paga o un immobile di proprietà;
  3. Prestito con delega.

Migliori offerte prestiti on line di 2000 euro: quali sono?

Trattandosi di una somma di denaro molto bassa, non è particolarmente conveniente fissare una durata troppo alta, perché il costo degli interessi sarà più alto. Prendiamo dunque in considerazione l’ipotesi di un prestito da 2000 euro da rimborsare in 15 mesi.

Se facciamo un confronto tra le principali offerte presenti sul mercato, le più convenienti a nostro parere sono:

  1. Findomestic;
  2. Poste Italiane;
  3. Agos

Findomestic offre un prestito di 2000 euro anche senza busta paga. Solo in questo caso, la durata minima del piano di rimborso è di 18 mesi. Per questa soluzione la rata mensile da pagare ammonta a 117,50 euro con TAN 7,14% e TAEG 7,38%

Per un prestito a Poste Italiane di 2000 euro, dovrai scegliere Mini Prestito BancoPosta. Si tratta di un finanziamento rivolto a chi possiede una carta Poste Pay Evolution, che prevede un piano di rimborso di 22 mesi.

Considerando sempre i parametri menzionati, la rata mensile del prestito Agos ammonterebbe a circa 138,64 euro con un TAN al 5,91% e un TAEG al 6,06%.

Due ulteriori buone soluzioni sul mercato sono rappresentate anche da Unicredit e Intesa San Paolo. Il prestito 2000 euro che offre Unicredit si chiama Credit Express Easy, un prestito personale veloce da rimborsare fino a 36 rate con tasso TAN del 6,50%, se si è correntisti della banca.

Puoi invece richiedere un prestito 2.000 euro ad Intesa Sanpaolo scegliendo l’opzione Per Te Prestito in Tasca. Un prestito piccolo rimborsabile in 12 mesi con TAN 5,70% e TAEG 5,85%.

Piccoli Prestiti 2021: dove chiedere prestiti da 1000€, 3000€, 5000€?

Ora che sai come ottenere prestiti di 2000 euro subito, non ti resta che scegliere il prodotto più adatto per te.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni per la scelta finale, scrivici nei commenti e ti risponderemo appena possibile.

Ultimo aggiornamento sui prestiti e finanziamenti personali da 2000 euro l’8 Febbraio 2022.

Leave a Reply